Clicky

Motogp: Stoner domina a Laguna Seca | BLOG - Julian's WebSite Motogp: Stoner domina a Laguna Seca

Motogp: Stoner domina a Laguna Seca {3}

Terzo Melandri, Rossi finisce quarto

Casey Stoner si è aggiudicato il Gp degli Stati Uniti valido come undicesima prova del mondiale Motogp. Il pilota della Ducati ha condotto una gara stratosferica disintegrando la resistenza degli avversari e chiudendo in 44’20″325. Al secondo posto si è piazzato a sorpresa Chris Vermeulen (Suzuki) staccato di oltre 9″. Lontanissimo ma ottimo terzo posto per Melandri (Honda). Quarto Rossi (Yamaha). Fuori Capirossi.

Ci si aspettava una battaglia, bagarre e grandi emozioni. A Laguna Seca è, invece, andato in scena il monologo di Casey Stoner. Troppo facile per essere vero, ma il pilota della Ducati ha fatto un sol boccone degli avversari ai quali dire che ha lasciato solo le briciole è un eufemismo. Disintegrati quanto a velocità pura, bastonati nei tempi sul giro, alla fine l’australiano a fatto gara a sè, correndo noiosamente verso una vittoria che consolida un primato in testa alla classifica del mondiale che adesso si fa sempre più consistente. E nella giornata della monotonia quanto alla leadership della gara, la sopresa Chris Vermeulen accende d’interesse la cronaca: secondo posto importantissimo per una Suzuki sugli scudi anche sull’asciutto.

Gli unici sprazzi di battaglia li hanno garantiti Valentino Rossi e Marco Melandri con il secondo capace, nonostante il pauroso volo delle qualifiche, con una distorsione alla caviglia, di ottenere un gradino più basso del podio che sa di addio alla Honda per un futuro tutto in Ducati. Ci ha provato il pilota di Tavullia a reggere il confronto ma, ancora una volta, le gomme non hanno garantito tale efficienza da poter competere ai massimi livelli. Ora per gli uomini Yamaha sarà il momento di tirare le somme, di garantire a Rossi una moto più competitiva per il futuro, la Ducati è sempre più lontana, Stoner continua a volare.

3 Commenti

  1. Julian
    23 Lug 2007 @ 10:28:29

    non sono mica tanto sicuro che sia solo colpa delle gomme Michelin che non vanno…a Laguna Seca (secondo me la più bella pista della Moto GP) Rossi ( di cui sono tifoso ) non è mai stato eccellente e i 30s presi ieri lo dimostrano…nelle altre altre piste forse si può discutere sulle differenze tra Bridgestone e Michelin…cmq Casey va davvero forte perchè la Ducati non ce l’ha solo lui…

    Rispondi

  2. Angel
    23 Lug 2007 @ 13:22:22

    devo proprio commentare?sei sicuro sicuro sicuro?a me quello fa proprio ridere……e il vale è un grande…….46 assurdo…….ciao bacio

    Rispondi

  3. Julian
    23 Lug 2007 @ 15:10:07

    in questo periodo quello che ride è solo lui…è indiscusso il talento di Rossi però la ducati ce l’ha anche Capirossi e lui non va forte come Casey…cmq forza Rossi lo stesso che nella prossima gara a BRNO arrivano i nuovi motori Yamaha!!

    Rispondi

Lascia un Commento