Nvidia svela una piattaforma per i netbook{0}

Da DinoXPc.com – Nella giornata ieri avevamo sentito alcune informazioni, che ci hanno fatto venire un pò di perplessità, circa una nuova piattaforma NVIDIA destinata al segmento dei netbook. Non che questa non potesse essere una buona

header_gef_atom

occasione tanto per il produttore del camaleonte quanto per gli utenti di questi sistemi, ma sicuramente non avevamo compreso la necessità del supporto SLI all´interno di sistemi destinati ad utilizzi prettamente 2D (i dettagli in questa notizia).

Oggi la piattaforma è stata ufficialmente presentata e prende il nome di NVIDIA ION. Come detto essa è destinata ai sistemi netbook e nettop ed è compatibile con le CPU Intel Atom. Grazie alla presenza di un chipset GeForce 9400M G, la scheda sarà in grado di offrire prestazioni 3D accettabili per far girare le interfacce 3D dei sistemi operativi come Aero di Windows Vista.

ion_1

Il core grafico integrato nel chipset GeForce 9400M G dispone di 16 shader processor ed è in grado di decodificare via hardware i flussi video HD mediante la piattaforma PureVideo.

Fra i punti di forza, citati direttamente da NVIDIA, leggiamo che una piattaforma di questo genere può offrire all´utente un´adeguata esperienza con Windows Vista Home Premium, supporto per grafica DirectX 10 con connettività avanzata per i display digitali e HDMI) con risoluzione  fino a 2560×1600 pixel, supporto per la tecnologia CUDA e per i flussi video HD a 1080p oltre che audio 7.1 channel.

ion_4

L´elenco delle caratteristiche tecniche non si esaurisce qui. La scheda di ridottissime dimensioni permette di utilizzare memorie di tipo DDR3-1333, una eventuale scheda grafica esterna di tipo PCI Express x16 e 4 ulteriori periferiche di tipo PCI Express x1. La connettività è garantita invece dal supporto di 12 porte USB. E SLI che fine ha fatto? Ebbene il concetto potrebbe restare solo nel fatto di poter utilizzare contemporaneamente GPU esterna e chipset integrato, il che avrebbe un suo senso.

Il produttore ha anche realizzato un concept system basato su ION:

ion_2

ion_3

ion_5


Insomma NVIDIA sembra essere in grado di offrire una valida alternativa alla piattaforma Intel 945GSE utilizzata sinora per realizzare sistemi ultraportatili. Questa, però, lo è solo dal punto di vista delle prestazioni in quanto i consumi pari a ben 18W troppo elevati rispetto ai 7,5W circa della soluzione Intel.

Maggiori informazioni sono disponibili a questo indirizzo.

articolo interamente tratto da DinoXPc.com