Windows 8 non si spegne?{7}

Windows 8, il non più giovane sistema operativo di Microsoft, sta cercando di affermarsi con scarso successo in un mondo dominato dai suoi antenati windows 7 e windows xp. Seppure esso si ponga come un netto miglioramento di 7 in termini di prestazioni e user experience, soffre ancora di qualche piccolo bug o crash tipico dei nuovi nati.


win8

Ultimamente mi è capitato che il sistema non si spegneva nessun comando da pulsanti o da console. Già che trovare il pulsante di spegnimento in Windows 8 è una vera impresa, se dopo ci si mette che questo non funziona neanche, allora la situazione diventa snervante.

win8a

A questo si aggiunge il fatto che uno strano processo (wininit.exe) utilizza il 50% della CPU dopo avere premuto il pulsante di arresto senza che però succeda nulla (a parte il surriscaldamento del PC).

Bene a tutto questo c’è una soluzione: basta cambiare una chiave nel registro di sistema. Il tutto è spiegato nella seguente procedura:

  1. Avviare il registro di sistema premendo contemporaneamente da tastiera il tasto windows + R
  2. Nella finestra che compare scrivere regedit. Si dovrebbe così aprire il registro di sistema.
  3. Navigare tra le chiavi secondo il seguente percorso: HKEY_LOCAL_MACHINE  ->  SYSTEM  ->  CurrentControlSet  ->  Control  -> Session Manager
  4. Aprire la chiave BootExecute.
  5. Cancellare il suo contenuto e sostituirlo con : autocheck autochk *
  6. Adesso windows dovrebbe spegnersi e riavviarsi normalmente e senza anomali utilizzi di CPU.

da Google